I commercialisti alla sfida dell’internazionalizzazione

I commercialisti alla sfida dell’internazionalizzazione

Siamo la cinghia di trasmissione delle pmi in Italia e nel mondo. Potrebbe essere questo il nuovo slogan dei commercialisti italiani che guardano la prospettiva professionale futura in ottica internazionale e che vogliono contribuire al rilancio dell’economia del nostro Paese con un approccio nuovo che manifesti agli occhi degli imprenditori l’intenzione di essere al loro fianco anche nella complessa sfida di presidiare i mercati esteri.

Il commercialista in Italia è un professionista in grado di affrontare materie diverse da quelle prettamente contabili o fiscali, come invece accade in altre nazioni: ha conoscenze giuridiche ed aziendali, ma si presta anche a svolgere la propria consulenza in ambiti finanziari e in molte altre discipline. Per questi motivi, la sua funzione rappresenta il principale riferimento per i titolari delle imprese, in particolare di quelle aventi dimensione media o piccola.
Questa particolare condizione, unica nel panorama delle professioni giuridico-economiche mondiali, offre ai tanti commercialisti che sempre più si stanno avvicinando alla materia dell’internazionalizzazione una straordinaria opportunità di crescita sia personale che professionale.
Lo Studio Surgo ha ritenuto doveroso affrontare questo viaggio anche in compagnia di altri colleghi e di altri professionisti con esperienze specifiche nell’internazionalizzazione, quali avvocati, ingegneri e cercando partners qualificati per i mercati esteri.
Da questa idea-progetto è nata Juris Consulting Network Interprofessionale: non è il raggiungimento di un obiettivo, ma l’inizio di un percorso lungo che ci auguriamo essere anche proficuo.

Dott.Vito Gabriele Surgo

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.