Controllo di Gestione

Controllo di gestione: come funziona e perché farlo in azienda

 

Il controllo di gestione è un’attività indispensabile per qualsiasi impresa. Soprattutto per le PMI, perché consente di ottenere un feedback costante sulla propria attività e di migliorare il rendimento dell’azienda.

 

Ma cos’è il controllo di gestione o controllo direzionale?

È un sistema operativo che consente all’azienda di ottenere un feedback riguardo al proprio operato, alle prospettive e agli obiettivi di mercato. È uno strumento essenziale per individuare i settori più proficui dell’attività e per migliorare quelli meno performanti.

 

Perché è importante il controllo di gestione?


Perché è un’attività in grado di analizzare risorse economiche e fattori produttivi, assicurando l’impiego di tali risorse nel modo più adeguato a fini di guadagno e di raggiungimento degli obiettivi operativi. Il Controllo di Gestione è anche il primo step necessario per rispettare il dettato dell’art.2086, 2° c. del C.C., articolo che a seguito delle modifiche introdotte dal D.Lgs. 12 gennaio 2019, n.14, (Nuovo Codice della Crisi d’Impresa) ha introdotto per l’imprenditore il dovere di istituire un assetto organizzativo, amministrativo e contabile adeguato alla natura e alle dimensioni dell’impresa, anche in funzione della rilevazione tempestiva della crisi d’impresa e della perdita della continuità aziendale; ne consegue che l’imprenditore risponderà delle obbligazioni sociali per l’inosservanza degli obblighi inerenti la conservazione dell’integrità del patrimonio aziendale.

Essenziale è, pertanto, dotare la propria azienda di un sistema di controllo di gestione sviluppato per avere costantemente sotto controllo la struttura dei costi e dei ricavi aziendali e la possibilità, in sede di determinazione dei prezzi, di avere ben chiaro il costo dei prodotti/servizi offerti.

Inoltre un sistema di controllo di gestione permette all’imprenditore di pianificare nel breve, medio e lungo termine la vita aziendale mediante la redazione di business plan e budget dei vari settori aziendali; di verificare costantemente che la gestione sia in linea con la pianificazione effettuata ed analizzarne gli scostamenti, per capirne la cause, programmare gli interventi e far crescere l’impresa. 

 

Controllo di gestione: come funziona

 

Surgo & Partners imposta il proprio intervento in 4 fasi:

  1. Pianificazione Aziendale e Budget Strategico

La fase di pianificazione è il primo passo per eseguire un adeguato controllo di gestione. Consiste, infatti, nell’elaborazione e definizione delle strategie aziendali a lungo, medio e breve termine.

  1. Contabilità dei costi

La fase di esecuzione segue quella di pianificazione e consiste nell’individuazione dei centri di responsabilità e nell’individuazione dei relativi costi. Importante in questa fase, inoltre, la strutturazione del controllo del cash flow aziendale.

  1. Reporting

La fase di reporting costituisce il momento vero e proprio del controllo. Durante questa attività, infatti, avviene la verifica dei piani aziendali e l’analisi del raggiungimento degli obiettivi operativi.

  1. Valutazione

L’ultima fase, chiamata di correzione o valutazione, consiste nella revisione dei piani e dell’impiego delle risorse a disposizione dell’azienda. Scopo di questa attività è l’individuazione di nuovi obiettivi e nuove strategie di business maggiormente efficaci, al fine di garantire risultati migliori basati sull’analisi di dati concreti.

 

Controllo di gestione: come si fa?

 

Per ottenere un controllo di gestione vincente è necessario svolgere alcune attività che, sinteticamente, possiamo elencare e che hanno lo scopo di ottimizzare l’impiego delle risorse aziendali e migliorare i risultati di business.

Surgo & Partners affianca l’imprenditore nell’implementare sistemi di controllo di gestione e nella sua pratica applicazione ed interpretazione, assistendo l’imprenditore attraverso la predisposizione di:

 

  • Analisi dei costi;
  • Analisi di bilancio;
  • Analisi del cash flow;
  • Predisposizione Budget e Business Plan;
  • Analisi e valutazione degli Investimenti;
  • KPI e Balanced Scorecard;
  • Misurazione della Creazione di Valore;

 

Controllo di gestione: i vantaggi per l’azienda

 

Il controllo di gestione garantisce importanti vantaggi alle aziende. Infatti, consente di:

  • Ottimizzare le risorse economiche aziendali
  • Valutare l’andamento aziendale e pianificare obiettivi operativi
  • Evidenziare il ruolo preciso di ogni unità produttiva
  • Incrementare il rendimento business globale.

Surgo & Partners è pronta nell’affiancarti in questa nuova sfida, compila il form qui sotto per contattarci senza alcun impegno

Contattaci per Informazioni


    Dichiaro di aver preso visione e accettare la vostra politica di Privacy *